Parkeon, numero uno a livello mondiale per le soluzioni di parcheggio e i biglietti per il trasporto pubblico, e Cale, il numero due, si fondono e cambiano nome, per diventare – FLOWBIRD – con la firma: Urban Intelligence.

L’arrivo dell’Amministratore Delegato Marius Koerselman rafforza la parte digitale per l’attività di pagamento da cellulare e l’attuazione di una partnership incrociata di dati con Parkopedia.

  • FLOWBIRD si ispira alla facilità con cui gli uccelli si muovono rapidamente e con sicurezza all’interno di uno stormo.
  • FLOWBIRD simboleggia la nostra ambizione di rendere gli spostamenti individuali più semplici, sicuri e rapidi, ottenendo al tempo stesso la massima efficacia a livello collettivo e flussi più armonici.
  • FLOWBIRD ingloba in maniera più ampia le nostre attività e descrive meglio il carattere variegato delle nostre competenze a beneficio dei nostri clienti e utenti. Ogni settimana, con i nostri terminali, le nostre applicazioni mobili e i nostri servizi online, partecipiamo al miglioramento della vita dei nostri 100 milioni di utilizzatori in tutto il mondo, contribuendo a diminuire l’inquinamento, ottimizzare il traffico, semplificare i pagamenti e rendere le città più sicure e dinamiche a livello economico…
  • FLOWBIRD è una piattaforma software in grado di aiutare le autorità locali a misurare, sorvegliare e gestire la mobilità all’interno delle città.

Stiamo parlando del nostro know-how: l’Urban Intelligence. Con FLOWBIRD, Urban Intelligence, la mobilità diventa più semplice, sicura e rapida.
FLOWBIRD è lieta di annunciare la nomina di Marius Koerselman ad Amministratore delegato di Yellowbrick International, la filiale dedicata all’attività di pagamento con cellulare. Marius Koerselman era in precedenza  Amministratore delegato di Parkmobile. L’arrivo di Marius Koerselman in questa posizione risponde al desiderio di Flowbird di diventare il leader per il settore del Mobile Parking Payment, confermando al tempo stesso il proprio ruolo di unico attore a livello mondiale non dipendente da un costruttore di automobili.

FLOWBIRD e Parkopedia annunciano inoltre la creazione di un partenariato incrociato per lo scambio di dati, volto a migliorare i servizi proposti agli operatori e agli utenti.

Parkopedia fornirà infatti a Flowbird i propri dati sui parcheggi fuori strada, comprensivi di informazioni sui 60 milioni di parcheggi che la stessa gestisce in oltre 8.000 città. Tali dati consentiranno di alimentare l’applicazione Path to Park di Flowbird.